A.n.a.s. Rende: avviata collaborazione con azienda di call center

L' A.n.a.s, associazione nazionale di azione sociale Rende, ancora una volta si rende protagonista di un' importante e nobile iniziativa.

A.n.a.s. Italia Rende, Alessio Morrone è il nuovo vice-presidente

Dopo aver chiuso il 2020 con una raccolta fondi a favore delle famiglie indigenti del nostro territorio, questa volta A.n.a.s. Rende sta lavorando a un altro grande progetto che riguarda il mondo del lavoro.

“La nostra idea nasce -ci dice il presidente di A.n.a.s. Rende, Mario Mazzei– dalla consapevolezza che questo è un periodo di grande difficoltà lavorativa, forse il più difficile della storia. Per tale motivo ci siamo subito prodigati a favore di chi è afflitto da questa piaga della disoccupazione, creando una forte sinergia con un’ azienda di call center e mettendoci in prima persona a selezionare chiunque vorrà candidarsi.

La candidatura è abbastanza semplice, bisogna inviare una mail all’ indirizzo anaszonalerende@gmail.com con i propri dati e allegando un curriculum vitae.

A.n.a.s. Italia Rende, Alessio Morrone è il nuovo vice-presidente
A.n.a.s. Italia Rende, Mario Mazzei e Alessio Morrone

Abbiamo aperto questo 2021 con grande entusiasmo nonostante tutto, cercando di essere sempre propositivi e sensibili a tutto quello che succede intorno al nostro territorio e questo è solo l’inizio.

Ci saranno, infatti, tanti altri obiettivi da raggiungere, e tanti progetti da realizzare (Servizio civile, Garanzia giovani, Raccolta alimentari, Crediti formativi per alunni delle scuole superiori) cercando sempre di supportare chi ha più bisogno.

Ovviamente chi vuole può lavorare al nostro fianco e diventare socio della nostra associazione richiedendo la tessera associativa con la quale, inoltre, potrà usufruire di tante convenzioni che abbiamo concordato con diverse aziende locali.

Noi siamo una realtà davvero solida – conclude il presidente di A.n.a.s. Rende, Mario Mazzei – che sta diventando sempre di più un punto di riferimento per diversi cittadini e questo ci gratifica tantissimo.

Cerchiamo sempre di essere presenti sul nostro territorio a sostegno delle persone che hanno bisogno, perché crediamo fortemente che non si può essere indifferenti alle difficoltà e alle sofferenze altrui, soprattutto in questo periodo storico a dir poco terribile.

Comments

comments