Cosenza-Rende città unica: Pichierri valuta positivamente l’iniziativa

Pichierri valuta in modo positivo l’iniziativa della Loizzo in Consiglio regionale sulla città unica Cosenza-Rende

Pichierri valuta in modo positivo l’iniziativa della Loizzo in Consiglio regionale sulla città unica Cosenza-Rende

«Apprezzo e condivido pienamente la proposta di legge presentata dalla capogruppo in Consiglio regionale On.le Simona Loizzo – dichiara Franco Pichierri della Direzione Nazionale di ‘Noi con l’Italia’ – tesa a realizzazione la città unica Cosenza-Rende. L’importante iniziativa istituzionale consentirebbe di unire due Comunità e due territori che hanno la stessa identità e le stesse radici. Ritengo, infatti, che Rende sia già un quartiere di Cosenza e Cosenza lo sia di Rende – ha, inoltre, aggiunto Pichierri -. Rispetto alle nuove sfide del futuro dobbiamo rispondere con Istituzioni forti e coese, in grado di fornire soluzioni concrete alle nostre Comunità, motivo per cui non possiamo più tenere i due Comuni divisi.

D’altronde, già nel recente passato ho ribadito che uno degli aspetti sicuramente più rilevanti della fusione fra i due Comuni – ha, infine, chiosato l’esponente nazionale di ‘Noi con l’Italia’ – è il fatto che diventando un unico presidio urbano, sarebbero in grado di offrire servizi più gestibili ed efficienti, dando un impulso straordinario per la crescita complessiva di tutto il territorio».