Covid19, la Calabria resta in zona bianca

Le terapie intensive della regione sono occupate al di sotto della soglia critica stabilita dalle linee guida anti-covid19, la Calabria resta in zona bianca

Calabria Zona Bianca

Covid19, contrariamente a quanto si pensava alla vigilia della decisione la Calabria resta in zona bianca

«Al termine della cabina di regia l’esito e verifica dei dati aggiornati, dei cosiddetti ‘indicatori’ decisionali, confermano la permanenza della Regione Calabria in area bianca».

Calabria Zona Bianca
Calabria Zona Bianca
Calabria Zona Bianca
Calabria Zona Bianca

È quanto riferito dal ministero della Salute alla Regione Calabria.

Dal confronto sui dati inerenti i cosiddetti “indicatori” decisionali, svoltosi tra la Cabina di regia e la Regione Calabria, è emerso che il livello di occupazione delle terapie intensive è al di sotto della soglia che determinerebbe il passaggio in area gialla.

I dati, in linea con l’andamento nazionale, sono migliorati nei giorni immediatamente precedenti lo svolgimento della cabina di regia svolta ieri.

Comments

comments