Elezioni in Calabria 2021, tutti i nomi del nuovo Consiglio Regionale

Nel nuovo consiglio Regionale della Calabria, dopo l'elezione di Occhiuto a Presidente, vede vecchie e nuove new entry con sei donne insediate. Il risultato è frutto della norma sulla doppia preferenza di genere.

Consiglio regionale Calabria

La ripartizione dei seggi non è ancora definitiva, con colpi di scena ancora alle porte. Tuttavia la certezza che divampa è solo una: Forza Italia diventa il primo partito calabrese in assoluto.

Consiglio Regionale Calabria. Con la vittoria schiacciante di Roberto Occhiuto a nuovo Presidente della Calabria, Forza Italia (17,31% con 131.797 voti) diventa il primo partito calabrese in assoluto staccando di 4 punti percentuali il Pd (13,18% con 100.374 voti). Con le urne ancora aperte ed eventuali colpi di scena in atto, si può già delineare una mappa del nuovo consiglio regionale che vede:

7 seggi per Forza Italia, 4 per Fratelli d’Italia, 4 per la Lega, 2 per Forza azzurri2 per Coraggio Italia e 1 per l’Udc. L’opposizione, invece, vedrà il seggio di Amalia Bruni, 5 seggi per il Partito democratico2 per il Movimento 5 stelle e 2 per De Magistris presidente.

Di seguito tutti i nomi del nuovo consiglio regionale con sei donne insediate. Il risultato è frutto della norma sulla doppia preferenza di genere:

MAGGIORANZA: Gianluca Gallo, Michele Comito, Giovanni Arruzzolo, Giuseppe Mattiani, Katya Gentile, Valeria Fedele (Forza Italia), Fausto Orsomarso, Giuseppe Neri, Antonio Montuoro, Luciana De Francesco (Fratelli D’Italia), Filippo Mancuso, Simona Loizzo, Pietro Raso, Giuseppe Gelardi (Lega), Pierluigi Caputo, Giacomo Crinò (Forza Azzurri), Francesco De Nisi, Salvatore Cirillo (Coraggio Italia), Giuseppe Graziano (UDC)

OPPOSIZIONE: Amalia Bruni (Candidata a presidente, miglior perdente), Nicola Irto, Francesco Alecci, Franco Iacucci, Domenico Bevacqua, Raffaele Mammoliti (PD), Davide Tavernise, Francesco Afflitto (M5S), Ferdinando Laghi, Antonio Lo Schiavo (De Magistris Presidente).

Comments

comments