Federazione Cattolici Rende: arriva il Governo di Unità nazionale

Carlo Rinaldo di Federazione Cattolici Rende analizza la situazione politica nazionale, "necessaria una lettura “super partes”, scevra da ogni valutazione politica personale che porti a un governo di "larghe intese"

Arriva il Governo di Unità nazionale!? Visto il protrarsi della grave crisi dovuta al Covid-19, stato di difficoltà sanitaria ed economica che ha generato l’attuale stallo nel Governo del Paese, non essendoci i “numeri” sufficienti per garantire una navigazione sufficientemente tranquilla per produrre gli importanti necessari provvedimenti, la mossa che farà a breve il Capo dello Stato sarà quella di dare un mandato per un Governo di Unità nazionale.

Carlo Rinaldo
Carlo Rinaldo

Mattarella, dimostratosi contrario ad un imminente ritorno al voto, non potendo bendarsi gli occhi di fronte al non raggiungimento della maggioranza assoluta in Senato del Governo, darà un incarico per la formazione di un Esecutivo allargato guidato da un premier dalla indiscussa levatura che proverà a dare l’accelerata ormai non più prorogabile per superare prima possibile l’attuale stato con delle risposte “imponenti” sia dal lato sanitario che da quello economico.

Tralascio ogni riflessione sull’operato di questo Governo che ha le ore contate e sul come è stato gestita questa crisi dallo stesso e da tutte le forze politiche prima dell’approdo alle Camere per il voto di fiducia, tenendo per me il giudizio che ovviamente me ne sono fatto.

Considero invece questo il momento di dare una lettura “super partes”, scevra da ogni valutazione politica personale, per interpretare quella che sembra ormai la strada inequivocabilmente tracciata dal Presidente della Repubblica nella sua funzione di Garante della Nazione per come dettato dalla Costituzione italiana: l’approdo ad un Governo di “larghe intese” che dovrà licenziare gli urgenti e cospicui interventi sul merito e non sul colore politico, con la dovuta responsabilità che si deve agli italiani, e traghettare il Paese alle prossime elezioni politiche.

Comments

comments