Lendita Haxhitasim, dalla laurea all’Unical alla carriera diplomatica

Dalla laurea all'Unical alla carriera diplomatica: l'ambasciatrice del Kosovo, Lendita Haxhitasim, in visita all'ateneo, lunedì 27 giugno

Lendita Haxhitasim - Unical

Nel corso della giornata sarà firmato un accordo con l’università di Prishtina e l’ambasciatrice, in un incontro pubblico, porterà la sua testimonianza di ex studentessa

Lunedì 27 giugno l’ambasciatrice della Repubblica del Kosovo in Italia, Lendita Haxhitasim, sarà in visita all’Università della Calabria e incontrerà il rettore Nicola Leone.

Per l’ambasciatrice si tratterà di un ritorno nel campus, che ha frequentato da studentessa internazionale conseguendo qui la laurea magistrale in Relazioni Internazionali. Poi il ritorno in Kosovo e l’inizio della carriera diplomatica.

Lendita Haxhitasim - Unical
Lendita Haxhitasim – Unical

L’ambasciatrice visiterà l’incubatore di imprese dell’ateneo Technest e il Teatro Auditorium.

Poi l’incontro con il rettore Nicola Leone, in occasione anche della firma dell’accordo di cooperazione scientifica e didattica con l’Università di Prishtina.

I due atenei si impegneranno a collaborare in attività formative e progetti di ricerca nell’ambito di aree di interesse comune, nell’organizzazione di conferenze scientifiche e nella definizione di programmi di doppia laurea.

L’accordo prevede anche iniziative di mobilità internazionale, per favorire lo scambio di docenti, personale e studenti tra i due atenei. In particolare, l’Università di Prishtina riserverà a docenti e studenti Unical un invito speciale per la partecipazione alla sua International Summer University.

Nel pomeriggio, alle 15, l’ambasciatrice parteciperà a un incontro pubblico, presso la sala stampa dell’ateneo (ubicata all’interno del Centro congressi “Beniamino Andreatta”), nel corso del quale porterà la sua testimonianza di ex studentessa Unical.