Lettera di Manna al TgR Calabria, minoranza: “E’ attacco alla libertà di stampa”

Dichiarazione congiunta dei consiglieri di minoranza Franco Beltrano, Andrea Cuzzocrea, Rossana Ferrante, Michele Morrone, Sandro Principe, Annarita Pulicani, Domenico Talarico sulla vicenda della lettera del sindaco Marcello Manna al TgR Calabria

Municipio di Rende

“La lettera del sindaco di Rende, Marcello Manna al caporedattore del TG3 Calabria, Pasqualino Pandullo, si configura come un vero e proprio attacco alla libertà di stampa.

Con il suo solito stile allusivo, secondo Manna, Pandullo prima di mandare in onda un servizio su Rende, dovrebbe chiedere al suo sindaco se va bene oppure no.

E’ un delirio di arroganza, di prepotenza, di totalitarismo e probabilmente un episodio che non ha precedenti.

La stampa si basa su un principio semplice: deve servire i governati, non chi governa. E il TG3 Calabria, nel caso in questione, ha servito i governati e merita un plauso.” – così in una nota i sette consiglieri di minoranza del Comune di Rende, Franco Beltrano, Andrea Cuzzocrea, Rossana Ferrante, Michele Morrone, Sandro Principe, Annarita Pulicani e Domenico Talarico.

Comments

comments