Rende, inaugurati i presidi di pace e gentilezza

Inaugurati stamane a Rende i presidi di pace e gentilezza in alcuni luogo simbolo del rispetto, dell’incontro e della solidarietà.

Rende, inaugurati i presidi di pace e gentilezza

Il sindaco Marcello Manna, accompagnato dagli assessori Annamaria Artese, Domenico Ziccarelli e dalla consigliera Marisa De Rose, ha voluto sottolineare durante la cerimonia come: “moltiplicare gli spazi di cooperazione, le buone pratiche di gentilezza nella nostra comunità, sia necessario in un’epoca che si contraddistingue purtroppo per guerre e crisi che minano il nostro sistema valoriale.

Rende, inaugurati i presidi di pace e gentilezza
Rende, inaugurati i presidi di pace e gentilezza

Le targhe, poste nella casa municipale di piazza Borromeo, nella sede COM della Protezione Civile, dove ha presenziato anche il dirigente ASP Dario Augeri, e nella sede provinciale dell’UICI: “renderanno facilmente riconoscibile questi presidi della gentilezza come valore condiviso.

Sono questi i luoghi dove quotidianamente le pratiche della cittadinanza attiva, della promozione dei valori della solidarietà sono baluardo contro l’intolleranza e l’ignoranza. Pensiamo alla sede COM dove durante i mesi della pandemia i volontari e le associazioni, così come i cittadini, hanno dato il loro contributo alla comunità.

Sentiamo forte il bisogno di accrescere così il benessere delle comunità affinché diventi un’abitudine sociale diffusa per diffondere sul territorio una nuova consapevolezza partecipata”, ha concluso l’assessore alla gentilezza Annamaria Artese.