Serie D, riprende finalmente il campionato: Paternò-Rende termina 4-0

E' ripreso anche il campionato di Serie D, e nel girone I si è disputata la 7^ giornata. Poker per il Paternò e crisi nera per il Rende.

Paternò Rende Serie D Calcio (Foto Copertina: GoalSicilia.it)

Il Rende non vince più. Ripreso anche il campionato di Serie D, più nello specifico la 7^ giornata. Il Paternò vince con un poker.

Al stadio comunale “Falcone-Borsellino”, è ripreso anche il campionato di Serie D, più nello specifico dove ci eravamo lasciati: alla 7^ giornata. Protagoniste Paternò e Rende.

Paternò Rende Serie D Calcio (Foto Copertina: GoalSicilia.it)
Paternò Rende Serie D Calcio (Foto Copertina: GoalSicilia.it)

Successo per i padroni di casa che si impongono con un sonoro Poker nei confronti degli ospiti. Tre punti pesantissimi per il Paternò che sale a quota 10 punti in classifica, tenendo a distanza la zona play out. Sempre peggio, invece, per il Rende che non riesce a vincere più e ‘conquista’ la sua quinta sconfitta in campionato rimanendo a 2 punti e, quindi, in ultima posizione.

Non c’è stata partita, tuttavia, tra le 2 squadre dove i padroni si impongono per la maggior parte del tempo non lasciando quasi mai spazi ai calabresi. Nonostante le numerose azioni, la prima frazione di gioco si conclude con il risultato fermo sullo 0-0. La musica cambia nella ripresa con i rossazzurri che la sbloccano subito: La Piana entra in area e viene messo a terra da Mattia Novello. L’arbitro costretto a concedere il rigore che realizza lo stesso La Piana siglando, quindi, il vantaggio. Al 57’ sempre La Piana serve Maiorano che realizza il gol del 2-0. Nonostante il tecnico del Rende ha cercato di reagire con qualche cambio, al 73’ arriva il tris del Paternò con un’azione che ha incluso più giocatori ma dove comunque ci mette sempre lo zampino La Piana. Da un rinvio sbagliato di Palermo riparte l’azione del Paternò che vede lanciare Manfré che dalla destra mette in mezzo e Distefano, sottoporta, realizza il poker. A nulla è servito al 91’ il gol di Riconosciuto che di testa mette in rete e realizza il 4-1.

‘Crisi nera’ a Casa Rende? Certo è, che peggior ritorno non poteva esserci.

IL TABELLINO DEL MATCH

PATERNÒ (4-3-2-1): Cavalli; Santapaola, Mazzotti, Bontempo, Puglisi S.; Truglio, Maiorano (58′ Scapellato), Cozza (85′ Barbaro); Khoris (74′ Manfré), Distefano (85′ Sprovieri); La Piana (78′ Puglisi M.). A disp.: Tripoli, Guarnera, Raia, Aureliano. All. Catalano.

RENDE: Palermo; De Marchi (58′ Boito), Miceli, Cruz (46′ Novello G.), Foderaro, Falzetta (79′ Regnante), Novello M., Proto, Mosciaro (72′ Riconosciuto), Louzada, Cipolla (79′ Carbone). A disp.: Quintiero, Garritano, Casciaro, Brandi. All. Caruso.

ARBITRO: Vogliacco di Bari (Conte-Russo).

MARCATORI: 46′ rig., 73′ La Piana, 57′ Maiorano, 76′ Distefano, 91′ Riconosciuto

(Foto Copertina: GoalSicilia.it)

Comments

comments