Soggiorno termale per 50 anziani, l’iniziativa del Comune di Rende

Al soggiorno termale, che si svolgerà a settembre a Guardia Piemontese, potranno partecipare gli ultrasessantenni residenti nella città di Rende

Pubblicato sull’albo pretorio e online sui canali istituzionali del comune di Rende l’avviso relativo al soggiorno termale per cinquanta anziani nella struttura di Guardia Piemontese.

Al soggiorno termale, che si svolgerà a settembre e durerà tredici giorni, possono partecipare gli ultrasessantenni ed autosufficienti residenti nella città di Rende.

Annamaria Artese e Marcello Manna

“Una iniziativa ormai consolidata negli anni e che vede la nostra amministrazione sempre attenta ai bisogni dei nostri anziani. Favorire attraverso queste azioni il benessere psicofisico, promuovere momenti di socialità e aggregazione, significa per noi sostenere una fascia di popolazione in continua crescita e che comporta il ripensare l’insieme di servizi e attività quotidiane in maniera più sostenibile in un’ottica di longevità attiva”.

“Particolare attenzione sarà riservata, ovviamente, alle fasce più deboli della popolazione di riferimento”, ha affermato l’assessore alle politiche sociali Annamaria Artese che ha aggiunto: “Abbiamo stabilito che il contributo erogato a titolo di parziale rimborso spese sia legato a criteri di trasparenza ed alla fissazione di una gradualità compartecipativa alle spese di soggiorno proprio per favorire l’adesione delle fasce sociali più deboli. Sarà inoltre garantito il rispetto delle norme anti-Covid”.

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta su apposito modello scaricabile online oppure ritirabile in municipio il mercoledì, giorno di ricevimento al pubblico, dalle 9,00 alle 12,00 negli uffici del settore Servizi al cittadino. Una volta compilato, il modulo dovrà poi essere consegnato, pena l’esclusione, all’ufficio protocollo generale del comune, oppure inviata all’indirizzo: Comune di Rende, Settore Servizi al Cittadino, Piazza San Carlo Borromeo 87036 Rende (Cosenza) o per posta elettronica all’indirizzo: servizisocialirende@gmail.com, o via pec a: protocollo.rende@pec.it.

L’avviso è disponibile al link: https://www.comune.rende.cs.it/albo-online/?action=visatto&id=13437